« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

AL “MARE D’INVERNO” CONTRO UN “MARE DI PLASTICA”

sabato 26 gennaio 2019
AL “MARE D’INVERNO” CONTRO UN “MARE DI PLASTICA”DOMENICA 27 GENNAIO 2019, 2 INIZIATIVE CHE DIVENTANO UNA PER SALVAGUARDARE LA NOSTRA COSTA
FARE VERDE, WWF BRINDISI, NO AL CARBONE, GLI AMICI DI SNOOPY E COOPERATIVA SERAPIA E ALCUNI VOLENTEROSI CITTADINI PULIRANNO IL PARCO BRINDISINO DI PUNTA PENNE/ PUNTA DEL SERRONE
Domenica 27 gennaio 2019 ci sarà l’iniziativa denominata #PuliAmoIlMare, creata da semplici volontari che daranno vita ad una giornata ecologica, nella quale verranno raccolti i rifiuti che le maree hanno depositato nel parco di Punta Penne/Punta del Serrone e allo stesso tempo sensibilizzeranno i cittadini verso questo grave problema che interessa ormai mari e oceani a livello globale. A questo gesto d’amore (altro non è) nei confronti del territorio, si sono unite le associazioni WWF Brindisi, No Al Carbone, Gli Amici di Snoopy e la cooperativa Serapia.
Nella stessa giornata torna “Il Mare d’Inverno”, manifestazione nazionale organizzata dall’associazione ambientalista Fare Verde, giunta alla XXVIII Edizione, che si svolge con il patrocinio della Commissione Europea – Rappresentanza per l’Italia, del Ministero dell’Ambiente, della Regione Lazio e di vari Enti Locali. Come ogni anno, circa 4.000 volontari si recheranno sulle spiagge italiane (elenco completo delle spiagge sul sito www.fareverde.it), da Trieste alla Versilia passando per la Sicilia, con sciarpa e rastrello, per pulirle dai rifiuti e per denunciare l’invasione della plastica e i danni prodotti dall’erosione del mare, richiamando l’attenzione di cittadini e Amministrazioni, spesso attenti alla questione ambientale solo in estate quando l’arenile serve per prenderci il sole. Non a caso lo slogan di questa edizione è: Al “mare d’inverno” contro “un mare di plastica”.,
Le due iniziative a Brindisi diventeranno una ed ecco così che i volontari, con la collaborazione di Ecotecnica e della Multiservizi, uniranno i loro sforzi contro i rifiuti per raccogliere oggetti di ogni genere, specialmente plastica.
Vogliamo iniziare così il nostro 2019, continuando con la sensibilizzazione del crescente problema della plastica sulla nostra costa.
L’appuntamento è alle 9 sotto la Torre di Punta Penne, a Brindisi, da dove i volontari partiranno per ripulire il Parco. I volontari del WWF e di Fare Verde allestiranno un punto informativo per tutta la mattinata.
Tutti i cittadini che hanno a cuore il mare sono invitati.
Brindisi, 24 gennaio 2019

Fare Verde Puglia
WWF Brindisi
No Al Carbone
Gli Amici di Snoopy
Cooperativa Serapia


Torna su