« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

Confesercenti. Operazione "Sicurezza in Corso"

lunedì 29 novembre 2021
Confesercenti. Operazione Lunedi alle ore 12 presso la sede della Confesercenti Brindisi, via Rubini, 12 - 7^ piano avverrà la sottoscrizione di una convenzione tra la Confesercenti Brindisi e l'Istituto di vigilanza "LA VIGILANZA SRL".

In particolare la convenzione prevede che l'Istituto LA VIGILANZA metterà a
disposizione, dalle ore 19 alle ore 03, nelle zone ad alta densità commerciale, una o più pattuglie dedicate al controllo continuo delle diverse attività che aderiranno al progetto presidiando in maniera dinamica le stesse. Il vantaggio sarà sicuramente quello di usufruire di un servizio di monitoraggio costante nelle ore più a rischio.
La presenza di pattuglie che percorreranno le strade del centro, costituirà un forte elemento di disturbo e deterrenza. Le Guardie saranno dotate degli strumenti ordinari di difesa e dei dispositivi immediati di comunicazione radio e telefonica. Il personale sarà costantemente in contatto con la Centrale Operativa che, in ogni istante, sarà in grado di conoscere la posizione della GPG grazie al sistema gps di bordo di cui è dotata ogni pattuglia, e potrà così dirigere e coordinare ogni attività ordinaria e di emergenza.
Il costo del servizio, grazie alla convenzione, sarà ridotto a sole 15 euro per l'intero mese di dicembre. La convenzione prevede inoltre che gli associati potranno usufruire dello sconto del 30 % su tutti i servizi di vigilanza nei mesi successivi .
La criminalità, come noto, rappresenta un grave ostacolo allo sviluppo e in uno
scenario di crisi come questo attuale le risorse eventualmente sottratte sotto forma di furti, rapine o spaccate risultano ancora più intollerabili. Per questo motivo Confesercenti Brindisi e l'Istituto LA VIGILANZA, nell'intento di fornire una risposta concreta al senso di insicurezza avvertito dagli operatori hanno messo a punto il progetto di sicurezza dedicato denominato: SICUREZZA IN CORSO.

Torna su