« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

LEGAMBIENTE : “Via Appia – Regina Viarum”

lunedì 14 maggio 2018
LEGAMBIENTE : “Via Appia – Regina Viarum”Il 5 maggio si è svolto nella Reggia di Caserta l'incontro fra quanti hanno aderito al protocollo di
intesa inviato da Legambiente per programmare iniziative concernenti la valorizzazione della “Via
Appia – Regina Viarum”. Nel corso dell'incontro si è convenuto che è necessario andare al di là
dell'episodicità di eventi inseriti nell'Appia Day e di costruire un rapporto organico e continuativo.
In tal senso si è valutato molto positivamente il percorso avviato in Terra di Brindisi per unire
istituzioni, enti, istituti culturali ed associazioni nell'elaborazione e nell'esecuzione di un progetto
che al momento ha queste linee programmatiche e questi partners:

Azioni progettuali.

Creazione di un brand e di un sito “Regina Viarum Appia Day”

Creazione di una rete permanente dei partners del progetto tesa alla promozione, alla
valorizzazione ed alla fruizione del patrimonio culturale, archeologico, storico ed ambientale
ricadente lungo il percorso della antica via consolare in provincia di Brindisi

Creazione di una serie di attività condivise nelle giornate dell’Appia Day e nel corso
dell’intero anno

Progettazione di Itinerari e percorsi tematici culturali ed ambientali (Museo diffuso)

Progettazione di itinerari enogastronomici (Masserie didattiche)

Progettazione di itinerari legati alle tradizioni ed alla cultura popolari

Progettazione di itinerari cicloturistici e pedonali, quali “autostrade del turismo lento” (da
raggiungere per mezzo di treni e di autobus)

Realizzazione di eventi teatrali e musicali

Progettazione e gestione di percorsi tattili

Formazione di operatori specifici e qualificati ( giovani , fra i quali una parte di lavoratori
svantaggiati o molto svantaggiati)

Coinvolgimento attivo di Istituti Scolastici e di Organizzazioni qualificati per processi di
inclusione sociale

Coinvolgimento attivo della cittadinanza (singoli e famiglie) e di turisti
Circolo Legambiente “Tonino Di Giulio”
Tel. 330-523251
www.legambientebrindisi.blogspot.it
e-mail
legambientebrindisi@gmail.com
CIRCOLO “TONINO DI GIULIO”
Sede legale Via Colonne 5 – 72100 Brindisi
C.F. 01452650748
Iscrizione Registro Regionale n° 373

Ideazione, allestimento e gestione di siti storici ed archeologici, al fine di promuovere le
attività progettuali (mostre, convegni e seminari, mappe tattili, materiali promozionali e
divulgativi, applicazioni con tecnologia avanzata, etc)

Comunicazione e promozione

Obiettivi e ricadute socio-economiche

Conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale del territorio della
provincia di Brindisi

Presa di coscienza del senso di appartenenza e di identità

Destagionalizzazione delle attività turistiche

Promozione delle peculiarità eno-gastronomiche ed artigianali

Sviluppo occupazionale ed economico, con creazione di sempre maggiori indotti

Partners.

Regione Puglia

Comune di Brindisi

Comune di Francavilla Fontana

Comune di Latiano

Comune di Mesagne

Comune di Oria

Università del Salento – Dipartimento Beni Culturali

Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale

Teatro pubblico Pugliese

ANCE Brindisi

Confindustria Brindisi

Brindisi GAL Terra dei Messapi

Unione italiana Ciechi

Raccordo organizzativo: Legambiente
Circolo Legambiente “Tonino Di Giulio”
Tel. 330-523251
www.legambientebrindisi.blogspot.it
e-mail
legambientebrindisi@gmail.com
CIRCOLO “TONINO DI GIULIO”
Sede legale Via Colonne 5 – 72100 Brindisi
C.F. 01452650748
Iscrizione Registro Regionale n° 373
La rete dei partners è a tutt’oggi in evoluzione e sarà puntualizzata nel corso di un incontro,
convocato per formalizzare l'avvio del Programma d'azione, che si svolgerà presso il Comune di
Brindisi.
Brindisi, 12 maggio 2018 Legambiente Brindisi, Circolo Tonino Di Giulio
Il Direttivo
Circolo Legambiente “Tonino Di Giulio”
Tel. 330-523251
www.legambientebrindisi.blogspot.it
e-mail
legambientebrindisi@gmail.com


Torna su