« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

TAP, DONNO (M5S): INCHIESTA RIAPERTA ANCHE PER NOSTRA COSTANTE OPPOSIZIONE

giovedì 11 gennaio 2018
TAP, DONNO (M5S): INCHIESTA RIAPERTA ANCHE PER NOSTRA COSTANTE OPPOSIZIONERoma, 10.01.2017 - "Se la Procura di Lecce ha riaperto l'inchiesta sul gasdotto Tap è anche merito di una costante attività sul territorio, che è iniziata in tempi non sospetti, che non ha mai avuto sosta e che orgogliosamente rivendico da cittadina e da portavoce" così in una nota la Senatrice salentina Daniela Donno (M5S).

"In questi anni, la battaglia è stata in prima linea e finalizzata alla salvaguardia dell'ambiente, attraverso un lavoro trasversale e non mollando mai di un millimetro. Ho presentato tantissime interrogazioni, due interpellanze urgenti, accessi agli atti, ho inoltrato missive, fatto incontri in Procura e, in ultimo, avanzato la proposta di istituire una commissione di inchiesta proprio sul gasdotto e risalente allo scorso novembre" prosegue la pentastellata.

"La coerenza, alla fine, ripaga e porta dei risultati. Non solo. Questo dimostra che, per il MoVimento 5 Stelle, non esiste un periodo pre-elettorale colmo di promesse ed uno post-elettorale carico di silenzi e melina. Il lavoro finora svolto ha un solo fine: quello di migliorare la vita dei cittadini. Per questo, continuerò a battermi per il bene del Paese e della Puglia" conclude Donno.

Torna su